SIGNIFICATO DEL NOME LAURETTA - ETIMOLOGIA LAURETTA
SIGNIFICATO NOME LAURETTA. Il significato dei nome Lauretta con la sua origine, la storia del nome Lauretta, e l'onomastico di Lauretta, oroscopo e segno zodiacale di Lauretta, derivazione, varianti, caratteristiche e curiosità sul nome Lauretta. L'etimologia del nome Lauretta con origine e storia della radice del nome Lauretta.
Cerca un nome
NOME
Se stai cercando il significato di un nome in particolare, lo puoi trovare subito anche inserendo solo parte del testo da trovare.

SIGNIFICATO NOME LAURETTA
Grazie al Petrarca e al suo Canzoniere il nome Laura, che nel Medioevo era ancora poco diffuso, diventò molto popolare.
Ma Laurea, con il maschile Laurus meno frequente, era già un nome proprio nell'età imperiale: augurava a chi lo portava "vittoria, sapienza, conoscenza".
E con questi stessi significati fu poi adottato dai cristiani.
Laura derivava dal latino laurus che indicava il lauro o alloro ed era di genere femminile.
La vera origine di Laura è però mitologica: in greco il lauro si diceva dafne.
E Dafne si chiamava la ninfa, protagonista di una struggente storia d'amore.
Apollo si era innamorato perdutamente di lei.
Ma la fanciulla non lo degnava d'attenzione.
Un giorno il dio, esasperato, prese ad inseguirla e stava per afferrarla quando Dafne pregò il padre, il dio Peneo, di salvarla tramutandola in un'altra figura; e così la ninfa si trasformò a poco a poco in una pianta di lauro.
Così ha figurato la scena il Bernini nella celebre scultura che si può ammirare alla galleria Borghese di Roma.
Quando Apollo strinse fra le braccia il tronco dell'albero sentì che sotto la corteccia il petto della ninfa continuava a palpitare.
"Se non puoi essermi sposa", sospirò il dio, "sarai almeno la mia pianta.
La pianta amata dal dio della luce, della vittoria e della sapienza ha evocato immagini di "luce, di vittoria e anche di sapienza".
Per questo motivo s'incoronavano i poeti con una "laurea", cioè con una corona di foglie di lauro.
E siccome Apollo è anche il Sole, e il segno dei Leone è la casa dei Sole, si consiglia alle oltre duecentomila donne che si chiamano Laura, Lauretta o Laurina e anche ai circa settemila uomini di nome Lauro, di scegliere l'onomastico nei giorni dal 23 luglio al 23 agosto.
Non esistono infatti santi con questi nomi.
La Santa Laura citata al 19 ottobre in un antico Martirologio ispanico non è accettata dalla Chiesa ufficiale perchè in realtà non è mai esistita.
Ma torniamo alla Laura più celebre, quella del Petrarca, che forse non è esistita se non nell'immaginazione del poeta.
Nel Canzoniere Laura è, come la Beatrice di Dante, simbolo di quella conoscenza tanto cercata dai poeti dell'epoca: è la Luce che si diffonde dal Sole; è l'Aurora che preannuncia col suo chiarore il sorgere della divinità .


Il nome di ogni persona nei tempi passati era scelto per trasmettere certe caratteristiche o poteri coinvolti in essa. Ogni nome ha un significato speciale nascosto, che il tempo e l'evoluzione del linguaggio è stato perso e molte persone non sanno la vera l'origine e il significato del suo nome, non solo da dove deriva.
Infatti a seconda dei luoghi e delle culture indigene, anche i nomi assumono un significato speciale che viene trasmesso a chi lo porta.
Alcuno credono che il nome influnza il destino e il carattere stesso della persona essendo al nome stesso attribuito una numerologia e influenza degli astri.


Torna alla Home
 
:: HOME :: SCRIVICI :: PREFERITI :: COOKIES E PRIVACY ::
I testi inseriti sono stati inviati da utenti o trovati nel web. Se ritenete che vi siano state delle violazioni di diritto d'autore non esitate a scrivere alla redazione specificando il testo e documentando i diritti. La frase verrà aggiornata con il copyright, limitazioni d'uso, link alla home page dell'autore o, se desiderate, eliminata dai nostri archivi.
SIGNIFICATO NOMESIGNIFICATO LAURETTAETIMOLOGIA LAURETTA