SIGNIFICATO DEL NOME KAREN - ETIMOLOGIA KAREN
SIGNIFICATO NOME KAREN. Il significato dei nome Karen con la sua origine, la storia del nome Karen, e l'onomastico di Karen, oroscopo e segno zodiacale di Karen, derivazione, varianti, caratteristiche e curiosità sul nome Karen. L'etimologia del nome Karen con origine e storia della radice del nome Karen.
Cerca un nome
NOME
Se stai cercando il significato di un nome in particolare, lo puoi trovare subito anche inserendo solo parte del testo da trovare.

SIGNIFICATO NOME KAREN
Molte regine europee si sono chiamate Caterina, come ad esempio Caterina de Medici, che fu sposa del re di Francia Enrico II e poi, dopo la morte del marito e del figlio, guidò il regno come tutrice del giovane Carlo IX.
Fu lei a ordinare la strage dei calvinisti nella celebre notte di San Bartolomeo del 1572; ma fu lei anche ad introdurre nella corte francese il mecenatismo e le raffinatezze tipiche del Rinascimento fiorentino, come ad esempio l'uso della forchetta a tavola.
Molto celebre fu anche Caterina II, la grande imperatrice di Russia che visse nel XVIII secolo.
Queste e altre regine contribuirono ulteriormente alla diffusione in Europa del nome, che è di origine greco-bizantina.
Sul suo significato vi sono tante ipotesi: c'è chi dice che derivi da Hekà te, la dea infera, e in questo caso vorrebbe dire "sacra o dedicata a Ecate"; e c'è chi sostiene che derivi dall'epiteto del dio Apollo "Hèkatos", "colui che saetta".
Fu poi tradotto nel latino Catharina e interpretato in un terzo modo, come se derivasse semplicemente dall'aggettivo greco katharòs che significava "puro".
Chi si chiama Caterina, dunque, non ha che l'imbarazzo della scelta: da una "sacra alla dea Ecate" a "saettante" a "pura".
Il nome si diffuse molto nel Medioevo grazie a due sante molto popolari: la prima è Santa Caterina d'Alessandria, una martire egiziana del secolo quarto che è diventata fra l'altro la protettrice delle ragazze da marito e delle apprendiste sarte, che sono chiamate "caterinette" in suo onore e che celebrano la loro festa il 25 novembre, quando si ricorda la santa.
L'altro onomastico cade invece il 29 aprile, quando si festeggia la compatrona d'Italia, con Francesco d'Assisi, Santa Caterina da Siena, che fra l'altro fu una delle maggiori scrittrici italiane del secolo decimoquarto benchè fosse quasi analfabeta.
I suoi libri infatti li dettava e oggi ancora si leggono con ammirazione non soltanto per la profondità mistica ma per il toscano limpido e puro come un cristallo.
Insieme a Caterina esistono in Italia altre varianti del nome come Ketty, oppure Catia, che sarebbe la traduzione del russo Katia o Katyusha; oppure Caterine, dal francese Catherine, che probabilmente è diventato celebre nei nostri giorni grazie alle attrici Catherine Deneuve e Catherine Spaak; oppure la versione finlandese e svedese Karin o Karen.


Il nome di ogni persona nei tempi passati era scelto per trasmettere certe caratteristiche o poteri coinvolti in essa. Ogni nome ha un significato speciale nascosto, che il tempo e l'evoluzione del linguaggio è stato perso e molte persone non sanno la vera l'origine e il significato del suo nome, non solo da dove deriva.
Infatti a seconda dei luoghi e delle culture indigene, anche i nomi assumono un significato speciale che viene trasmesso a chi lo porta.
Alcuno credono che il nome influnza il destino e il carattere stesso della persona essendo al nome stesso attribuito una numerologia e influenza degli astri.


Torna alla Home
 
:: HOME :: SCRIVICI :: PREFERITI :: COOKIES E PRIVACY ::
I testi inseriti sono stati inviati da utenti o trovati nel web. Se ritenete che vi siano state delle violazioni di diritto d'autore non esitate a scrivere alla redazione specificando il testo e documentando i diritti. La frase verrà aggiornata con il copyright, limitazioni d'uso, link alla home page dell'autore o, se desiderate, eliminata dai nostri archivi.
SIGNIFICATO NOMESIGNIFICATO KARENETIMOLOGIA KAREN