SIGNIFICATO DEL NOME GABRIEL - ETIMOLOGIA GABRIEL
SIGNIFICATO NOME GABRIEL. Il significato dei nome Gabriel con la sua origine, la storia del nome Gabriel, e l'onomastico di Gabriel, oroscopo e segno zodiacale di Gabriel, derivazione, varianti, caratteristiche e curiosità sul nome Gabriel. L'etimologia del nome Gabriel con origine e storia della radice del nome Gabriel.
Cerca un nome
NOME
Se stai cercando il significato di un nome in particolare, lo puoi trovare subito anche inserendo solo parte del testo da trovare.

SIGNIFICATO NOME GABRIEL
In ogni quadro che rappresenta l'Annunciazione si vede un angelo che offre un giglio alla Madonna: quell'angelo, anzi quell'arcangelo, secondo il Vangelo, è Gabriele.
Il quale Gabriele era già comparso a Zaccaria per annunciargli che la moglie Elisabetta, fino ad allora sterile, gli avrebbe dato un figlio, Giovanni il Battista.
E prima ancora, secondo l'Antico Testamento, Gabriele si era presentato con sembianze umane al profeta Daniele per annunciargli la venuta del Messia.
Sicchè il suo nome divenne popolare fra i cristiani che l'adottarono per i loro figli.
Un nome beneaugurante perchè nell'ebraico Gabri'el voleva dire "Dio è la mia forza": composto da gabar, che significa "essere forte", e da 'El, abbreviazione di Elohim, Dio.
Altri però lo fanno derivare da gheber, "uomo" e da El, sicchè significherebbe "uomo di Dio": un nome che si addice di più al ruolo che l'arcangelo Gabriele ha nei racconti biblici.
Una volta l'onomastico cadeva al 24 marzo; ma con la riforma dei calendario liturgico dei 1970 è stato spostato al 29 settembre, quando si festeggiano anche gli altri due arcangeli, Michele e Raffaele.
Una curiosità : chi si chiama Gabriele e lavora nel settore delle poste, delle spedizioni o telecomunicazioni festeggia il 29 settembre due volte, come onomastico e anche come festa del suo patrono, perchè l'arcangelo, come messaggero per eccellenza, è anche protettore dei corrieri, dei portalettere, dei telefonisti, dei telegrafisti, dei lavoratori radiofonici e televisivi.
Il nome si è ulteriormente diffuso al principio del Novecento grazie alla popolarità di uno dei nostri maggiori poeti che divenne un modello di vita per quelli che allora si chiamavano i viveurs: Gabriele D'Annunzio.
Il cui nome si addiceva perfettamente al cognome perchè, Gabriele è appunto colui che annuncia per antonomasia.
Oggi Gabriele è un nome poco usato mentre più frequente è il femminile Gabriella (con due "elle"); in Italia ve ne sono più di centocinquantamila che devono, però, festeggiare il loro onomastico egualmente al 29 settembre perchè non esistono sante con questo nome.
Quanto ai personaggi famosi, nel Cinquecento vi fu una Gabriella celebre: Gabrielle d'Estrèes.
favorita di Enrico di Navarra quando divenne re di Francia nel 1594.
Inoltre, nella prima metà dei nostro secolo una celebre scrittrice francese si chiamò anche Gabrielle, sebbene fosse conosciuta soltanto come Colette.


Il nome di ogni persona nei tempi passati era scelto per trasmettere certe caratteristiche o poteri coinvolti in essa. Ogni nome ha un significato speciale nascosto, che il tempo e l'evoluzione del linguaggio è stato perso e molte persone non sanno la vera l'origine e il significato del suo nome, non solo da dove deriva.
Infatti a seconda dei luoghi e delle culture indigene, anche i nomi assumono un significato speciale che viene trasmesso a chi lo porta.
Alcuno credono che il nome influnza il destino e il carattere stesso della persona essendo al nome stesso attribuito una numerologia e influenza degli astri.


Torna alla Home
 
:: HOME :: SCRIVICI :: PREFERITI :: COOKIES E PRIVACY ::
I testi inseriti sono stati inviati da utenti o trovati nel web. Se ritenete che vi siano state delle violazioni di diritto d'autore non esitate a scrivere alla redazione specificando il testo e documentando i diritti. La frase verrà aggiornata con il copyright, limitazioni d'uso, link alla home page dell'autore o, se desiderate, eliminata dai nostri archivi.
SIGNIFICATO NOMESIGNIFICATO GABRIELETIMOLOGIA GABRIEL